Arrestato Tulliani cognato di Fini a Dubai, accusato di riciclaggio

Giancarlo Tulliani, fratello della compagna dell’ex leader di An, Gianfranco Fini, è stato arrestato a Dubai dove era latitante. Il cognato di Fini è destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per riciclaggio nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Roma. Lo rende noto il suo legale Titta Madia.

Di Tulliani si era parlato molto al tempo delle polemiche per la casa ereditata da Fini a Montecarlo.

Mandato internazionale della Procura di Roma

“L’arresto è legato ad un mandato internazionale disposto dalla Procura di Roma – spiega l’avvocato Madia -. Adesso si avvierà la procedura di estradizione al termine della quale le autorità di Dubai potranno concedere o meno il trasferimento in Italia di Tulliani”.

In base a quanto si apprende l’indagato sarebbe stato fermato mentre si trovava all’aeroporto dove si era recato per accompagnare la sua compagna.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto