Faccende domestiche? Se si condividono, il sesso della coppia migliora

Dividersi l’onere delle faccende domestiche migliora la vita di coppia anche dal punto di vista sessuale. Lo afferma uno studio condotto dai ricercatori dell’università canadese di Alberta e pubblicato dal Journal of family psychology dopo aver osservato 1338 coppie per 5 anni.

Sotto analisi la propensione degli uomini

Particolare attenzione è stata conferita agli uomini e alla loro propensione a farsi carico delle pulizie domestiche e alle incombenze quotidiane. Quella ricerca ha evidenziato che proprio gli uomini più disponibili a fare la propria parte erano quelli che ammettevano anche maggior soddisfazione tra le lenzuola.

“Protegge da sentimenti negativi”

Si ribalta così un precedente studio risalente al 2012 e reso pubblico dall’American sociological review, studio che affermava esattamente il contrario. Perché questa visuale totalmente diversa? Per la considerazione attribuita alle faccende. “In ogni relazione, il lavoro domestico significa qualcosa di diverso”, dice Matt Johnson, autore dello studio.

La pecca: non raccolta l’opinione delle donne

E aggiunge il ricercatore: “Ci si basa sulle proprie aspettative o si fa il paragone con altre coppie. Ma dividere le faccende con criterio può avere l’effetto di proteggere il rapporto di coppia da sentimenti negativi”. Rimane però da chiarire il punto di vista femminile, che non è stato approfondito dai ricercatori canadesi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto