Buckingham Palace: “Il principe Filippo si ritira” (gaffe del Sun: è morto)

Dal prossimo autunno il principe Filippo non parteciperà più a incontri pubblici e si ritira da tutti gli incarichi. È questo l’annuncio (nell’immagine sotto il testo ufficiale) per il quale a Buckingham Palace era stata convocata questa mattina una “riunione d’emergenza” di tutto il personale della famiglia reale sparso nelle varie residenze del Paese.

La gaffe del tabloid britannico

Era circolata la voce in mattinata che l’iniziativa, definita da varie fonti “molto insolita”, potesse riguardare il principe, che è anche Duca di Edimburgo, che a giugno compirà 96 anni. Gaffe del Sun che aveva annunciato la morte del regnante britannico.

La notizia del Daily Mail

La prima notizia della riunione d’emergenza era stata data dal Daily Mail nella sua edizione online. La riunione è stata convocata da Lord Chamberlain, il funzionario più anziano della Casa Reale, e dal braccio destro di Sua Maestà, il segretario privato Sir Christopher Geidt, scrive il giornale. “Anche se le riunioni che riguardano tutto il personale reale vengono convocate di tanto in tanto, il modo in cui questa è stata gestita, all’ultimo momento, suggerisce che c’e’ qualcosa di importante da comunicare”, ha detto una fonte.

Casa Reale: “Nessuna emergenza”

Le ragioni della riunione sono rimaste avvolte nel mistero per qualche ora: il giornale sottolinea solo che tutto il personale delle residenze reali – anche quello del castello di Balmoral in Scozia – e’ stato convocato a Londra. Ma un funzionario di Buckingham Palace ha detto alla Associated Press che “non c’è motivo di preoccupazione” legato alla convocazione di tutto il personale di Casa Reale alla residenza londinese della Regina, anticipato dal Daily Mail.

La Bbc: “Impegni odierni confermati”

La convocazione di tutto il personale di Casa Reale a Buckingham Palace non riguarda la salute dei reali. È quanto afferma la Bbc, secondo cui sono confermati gli impegni pubblici di giornata della regina Elisabetta e del principe Filippo. L’emittente pubblica britannica precisa anche che riunioni del genere avvengono in media una volta all’anno.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto