Aumento della soglia dei contanti, l’Unc: “Aria fresca per i consumatori”

“Una boccata d’aria fresca per cittadini e consumatori”. Il soggetto è l’innalzamento della soglia minima all’uso dei contanti, portata a 3 mila euro nella legge di stabilità, e a esprimere il proprio parere favorevole è l’Unione nazionale consumatori attraverso Patrizia Polliotto, fondatrice e presidente del comitato regionale del Piemonte (nella foto sotto), che aggiunge: “Il provvedimento fa sì che esso venga letto come un segnale positivo e concreto per cogliere le opportunità di ripresa economica”.

aaaapresidenteunc

“Non incentiverà l’evasione fiscale”

Si tratta, sempre nell’opinione di Patrizia Polliotto della Unc, di “un modo per ridare fiato ai consumi. Non dimentichiamo che gli italiani, soprattutto i meno giovani, sono ancora abituati all’impiego di contanti, nonostante l’introduzione dei moderni sistemi elettronici di pagamento. E questo contrariamente a chi pensa erroneamente che l’aumento del tetto circolazione di denaro liquido sia un incentivo all’evasione fiscale”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto