Roma: a 6 anni cade dal secondo piano e si salva, per i genitori è sonnambulo

Era in vacanza a Roma con i genitori il bambino di 6 anni di nazionalità statunitense caduto, verso le 22 di ieri sera, dal secondo piano di un palazzo di via del Boschetto, nel rione Monti, in pieno centro. A salvargli la vita un impianto per l’aria condizionata e una pianta di edera che hanno attutito l’impatto. Gravi tuttavia le lesioni interne.

In corso gli accertamenti dei carabinieri di Roma Quirinale

Il piccolo, una volta precipitato, è stato soccorso dagli operatori del 118 e portato all’ospedale Bambino Gesù, dove è stato ricoverato in prognosi riservata. Secondo il bollettino medico, tuttavia, non corre pericolo di vita. Intanto i carabinieri della stazione Roma Quirinale stanno conducendo accertamenti per ricostruire la dinamica che ha portato alla caduta. Sentiti i genitori e non è escluso che il bambino sia precipitato a causa di uno stato di sonnambulismo. Si tratta comunque di una versione che va verificata.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto