Terremoto: due scosse nella notte in provincia di Cosenza e di Perugia

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 3:07 della notte scorsa nel Nord-Est della provincia di Cosenza.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 24 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Albidona, Trebisacce, Amendolara, Plataci e Castroregio. Non si segnalano al momento danni a persone o cose.

 

Una scossa poco prima nel perugino

Poco prima era stata avvertira una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata all’1:17 nel Nord della provincia di Perugia.

Secondo l’Ingv, il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Pietralunga, Gubbio, Montone, Apecchio e Cantiano. Non si registrano danni a persone o cose. Una scossa di magnitudo 2.3 era stata registrata nella stessa zona nella tarda serata del 30 maggio scorso.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto