Salmonella nel salame romagnolo senza lardello: ritirato dal commercio

Presenza di salmonella. Per questo il ministero della Salute ha disposto il richiamo del salame romagnolo senza lardello prodotto dalla Natural Salumi San Biagio di Argenta, in provincia di Ferrara. Il lotto è il 30209D con scadenza al 2 luglio 2018 e in commercio è in due confezioni: da 90 grammi per il prodotto intero e da 45 grammi per quello sottovuoto.

“Altri salumi da non consumare”

Ulteriore l’allerta diramata da Roma. “I salami romagnoli senza lardello aventi il medesimo lotto 30209D, ma data di scadenza differente”, si legge infatti sul sito del ministero della Salute, “devono comunque essere restituiti al punto vendita di acquisto e non devono essere consumati”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto