Taormina: panico sulla A18, le auto fanno inversione per sfuggire alle fiamme

Il fumo che ha invaso l’autostrada A18 per le fiamme alte sulle colline nella zona di Taormina, dove ci sono diversi focolai d’incendio, hanno creato panico tra gli automobilisti che hanno invertito la marcia. Per allontanarsi dai roghi e dal fumo spinto dal forte vento, le auto hanno fatto una improvvisa inversione in maniera autonoma, procedendo nel senso opposto. Molti automobilisti hanno chiamato con i telefonini la polizia stradale che non appena è giunta nella zona ha chiuso il tratto di autostrada e ha gestito la circolazione fino alla riapertura anche se si procede a rilento.

Problemi anche sulla Messina-Palermo

La polizia comunica che la situazione è in continua evoluzione e che la circolazione è resa difficile dalle nubi di fumo che hanno invaso la carreggiata. vigili del fuoco e Protezione civile stanno cercando di spegnere i roghi e dare assistenza alla popolazione. Anche nella zona tirrenica, nei pressi di Tindari, il fumo è arrivato nell’autostrada A20 Messina-Palermo, dove la circolazione è stata interrotta per mezz’ora.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto