2 giugno, i negozi aperti città per città

Negozi aperti per il 2 giugno. Per la festa della Repubblica italiana, fine settimana di ponte dopo quelli del 25 aprile e del 1° maggio, centri commerciali, supermercati e diversi esercizi commerciali nei centri storici delle principali città non abbasseranno le saracinesche. Tra questi, alcune catene come Ikea, Decathlon e Leroy Merlin. Ecco una mappa delle aperture nella penisola.

Milano

A Milano e provincia, porte aperte nei grandi centri commerciali. Tra questi, quelli più frequentati, come Bonola, La torre, Tre castelli, Greco shopping e PiazzaLodi.

Torino

Situazione analoga nel capoluogo piemontese e nel suo hinterland. I clienti, infatti, avranno a disposizione il Piramid, Park Rivalta, il Millecity shopping center, il Sole d’oro, il Montecucco, lo Snos Gallery Centre, l’Area 12 shopping center, l’8 gallery e il Dora.

Venezia

Saracinesche alzate anche nel Veneziano, dove osserveranno un orario normale i centri commerciali Clodì, Leonardo, I giardini di Jesolo shopping center, La piazza, Valecenter, Laguna shopping, Panorama, Nave de vero, Le barche, Porte di Mestre, Emisfero, Vittoria, Piave, Adriatico 2 e Spinea Center.

Bologna

Per quanto riguarda Bologna e la provincia, non chiudono i centri commerciali Casteldebole, Ca’ Bianca, Meraville, Vialarga, Centro Borgo, Centro Lame e Marco Polo.

Firenze

A Firenze, tra i centri commerciali che resteranno aperti compaiono Esselunga del Gignoro e il Canova. In provincia si aggiungono I gigli, Il parco, Canova, La pieve, Leonardo e I cipressi.

Roma

A pieno shopping sarà il 2 giugno a Roma e provincia. Qui, infatti, non chiuderanno i centri commerciali Appio, Orizzonte, Castel Romano shopping village, Bufalotta, Porta di Roma, Le ciliegie, La romanina, CinecittàDue, Tor Vergata, Galleria Alberto Sordi, Euclide, Domus, The village, Stazione Termini, Shopping center Tuscolana, Le torri, Cross, Cossuto, Oasi, Casetta Mattei center, Anagnina, Tosserina, I Granai, Unico, Euroma 2, RomaEst, Panorama, Ardeatina 2000, Primavera, Galleria Garda due, Petrocelli, Olgiata e Il fontanile.

Napoli

Pure a Napoli non stop in città e in provincia, Tra i centri commerciali aperti, ci sono l’Auchan, il San Paolo, il Conad, Le porte di Napoli, Il rubino, Iamm, Golfo dei desideri, Multibit, La masseria, Giugliano, San Paolo, I pini, Nuovo fiore, La cartiera, Vulcano buono, San Domenico, Quarto nuovo, Le campane, Il molino, Le aquile, Le ginestre e Vesuvio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto