Gessica Notaro, i legali dell’ex: “A Ballando deve stare zitta, influenza i giudici”

“Non si comprende la necessità di così continue e pressanti divulgazioni da parte della signora Notaro, considerato che il signor Tavares è in carcere, e viene il sospetto che si voglia determinare un coinvolgimento emotivo pubblico e un naturale influenzamento giudiziario”. L’attacco a Gessica Notaro arriva da Riccardo Luzi e Alessandro Pinzari, gli avvocati del suo ex, Edson Tavares (insieme nella foto sotto, scattata prima dell’aggressione). L’uomo a gennaio 2017 l’aveva fregiata con l’acido e per questo è stato condannato in primo grado a 10 anni di reclusione a cui si aggiungono 8 anni per stalking.

“La trasmissione è a fini ludici, non di approfondimento”

Le parole dei difensori vengono riportate dal Resto del Carlino e il nervosismo che manifestano riguardano le esternazioni della ventottenne di Rimini al talent Ballando con le stelle, dove sta riscuotendo un notevole successo. “La signora Notaro”, proseguono, “dovrebbe apprezzare le sue nuove e meritate opportunità professionali, evitando la commistione tra spettacolo e vicenda giudiziaria. Divulgare questioni processuali, peraltro attraverso un’interpretazione totalmente soggettiva ed emozionale nell’ambito di una trasmissione televisiva, deputata a fini ludici, ben diversi da quelli di un approfondimento giornalistico, per i quali esistono specifiche e ben apprezzate trasmissioni televisive, risulta inappropriato. Anche alla luce di gesti al limite del buon gusto, come quello recente ‘dell’ombrello’, esibito durante una delle puntate”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto