“Da Michele” apre a Roma: la pizza diventa uno show dal vivo (foto e video)

L’arte della pizza, quella napoletana oggi patrimonio dell’Unesco, diventa un live show a Fontana di Trevi. Nel cuore di Roma, all’ombra del Colle del Quirinale, lo storico brand partenopeo, “Da Michele”, ha aperto, dopo quella al Flaminio, una nuova pizzeria con una novità d’impatto scenografico (qui il video con l’esibizione dal vivo).

Lo “spettacolo” dalla strada

Dalla strada, passeggiando tra la storica fontana di Nicola Salvi e piazza della Pilotta, dove ha sede la Pontificia università Gregoriana, è possibile assistere attraverso un’ampia vetrata allo spettacolo degli artisti pizzaioli al lavoro: dalla farcitura, alla messa in forno rigorosamente a legno fino all’impiattamento della pietanza che ha reso celebre Napoli nel mondo.

Antica tradizione napoletana

Da Michele è la pizzeria che affonda nella più antica tradizione napoletana, quella del popolare quartiere Forcella. La pizza è grande, “a ruota di carro”, alla quale il piatto classico di portata non basta. La pasta è finissima e il cornicione non troppo alto come quella tipica del centro storico di Napoli, la zona nella quale la famiglia Condurro ha iniziato la sua storia nel lontano 1870.

Trenta ore di lievitazione

Da Michele spingono la lievitazione dell’impasto oltre le 30 ore e per farcire le pizze si usano ingredienti selezionati. Come tradizione, dal menù ci sono solo le pizze classiche: Margherita, Napoli, Marinara a cui si è aggiunta la Cosacca.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto