Brusco stop alla primavera: oggi in mezza Italia piogge e temporali

Primavera stop: una perturbazione di origine atlantica è in arrivo sull’Italia e provocherà nelle prossime ore precipitazioni sul Nord-Ovest, in particolare sul Piemonte, e sul Centro-Sud, con piogge e temporali in spostamento dalle due isole maggiori verso le regioni peninsulari.

Condizioni meteo avverse

Lo rende noto la Protezione civile, che ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

 

Temporali anche al Sud

Dalle prime ore di domenica 2 aprile, si prevedonprecipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, in estensione su Campania, Calabria e Basilicata. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Week end con Zefirus: le notizie del 31 marzo

Week end all’insegna di un brusco peggioramento del tempo quando l’anticiclone Zefirus lascerà l’Italia. Arrivano infatti correnti instabili d’origine nord-atlantica che porteranno bassa pressione a partire dalla Sardegna.

Le previsioni di sabato e domenica

Il maltempo si estenderà rapidamente anche su Piemonte, Liguria, Lombardia e, a partire dalla serata di domani, sabato 1° aprile su Toscana, Umbria e Lazio. Domenica 2 aprile continua la bassa pressione con piogge e temporali sui settori occidentali, le zone tirreniche e le due isole maggiori.

Meglio sulle regioni orientali

Precipitazioni anche a Est, seppur in quantità minore e più intermittenti. Giù anche le temperature quando arriveranno le piogge.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto