Milena Gabanelli lascia la Rai: “Volevano chiudermi in uno sgabuzzino”

Obbiettivo raggiunto. Milena Gabanelli, l’eroina di Report, si è dimessa dalla Rai.

La giornalista, protagonista di tante battaglie, ha inviato una lettera di dimissioni dalla tv pubblica, a partire dal 15 novembre, rifiutando l’offerta della direzione generale della condirezione di Rai News per lo sviluppo del portale web e del ritorno alla sua storica trasmissione Report.

“Ho comunicato oggi – spiega Milena – all’azienda le mie dimissioni poiché le condizioni proposte non permettono di produrre risultati apprezzabili”.

Fallita l’idea del portale unico

“La condirezione di Rainews con delega al relativo sito e l’implementazione del numero dei giornalisti – aggiunge – non ne modifica il limite. Poiché non attrae le forze dei 1.600 giornalisti Rai (indispensabili per farlo decollare), in quanto percepito come il sito di una testata concorrente. Invece la nascita del portale unico di news online – per il quale ho lavorato in questi mesi – è subordinata a tempi non definiti e certi. Al fine di non disperdere il lavoro fatto in questi mesi, ho proposto al DG una striscia quotidiana di un fatto raccontato per numeri. Ma anche questa strada non è al momento percorribile”.

Era una striscia di 4 minuti, ma la Rai – dice la giornalista – “non li ha trovati”. E aggiunge: “Volevano solo chiudermi in uno sgabuzzino”.

Di qui l’addio per una delle professioniste più cariche di prestigio dlela tv pubblica.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto