Tiberio Timperi condannato dall’Agcom per una bestemmia, ricorso al Tar (video)

L’Autorità per le Comunicazioni ha accolto la denuncia presentata dal Codacons e ha punito la rete della tv pubblica con una sanzione da 25.000 euro per la violazione del Codice di Autoregolamentazione Media e Minori.

La vicenda riguarda l’episodio della bestemmia pronunciata su Raiuno da Tiberio Timperi il 18 ottobre del 2014, nel corso della trasmissione “Unomattina in famiglia”. Ora la Rai – fa sapere  l’associazione dei consumatori, – ha impugnato dinanzi al Tar del Lazio la sanzione, costringendo il Codacons ad intervenire dinanzi ai giudici a difesa del provvedimento dell’Agcom.

 

QUI POTETE VEDERE IL VIDEO CON LA BESTEMMIA ANDATA IN ONDA PER ERRORE

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto