Scatta l’addio alle lampadine alogene: con i led risparmi da 115 euro

Addio dal 1° settembre, alle vecchie lampadine alogene, rimpiazzate – come dispone il regolamento europeo sulla progettazione eco-compatibile delle lampade a uso domestico – dai led, che possono consumare fino a 5 volte meno con un risparmio energetico annuale di circa 15,2 milioni di tonnellate di emissioni di Co2 entro il 2025 e 115 euro a consumatore.

Quali sono quelle escluse

Più nel dettaglio, a essere messi fuori mercato saranno i tradizionali bulbi di vetro a forma di pera, non direzionali, in classe energetica D, mentre sono escluse da questa operazione le lampade alogene direzionali (conosciute anche come faretti) e le lampade alogene con attacco G9 e R7S (spesso usate per le lampade da tavolo e i proiettori).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto